I 10 luoghi da non perdere se sei un fan di Harry Potter



Quanti luoghi della celebre saga di Harry Potter vi hanno affascinato tanto da sognare di poterli visitare? Tra realtà e fantasia il passo è breve, tanto che alcuni luoghi oggetto delle avventure del maghetto più famoso del mondo e dei suoi amici possono essere visitati proprio nella capitale inglese.

 

 

Primo fra tutti è il famoso Binario 9 ¾ alla stazione di King’s Cross: per chi non lo sapesse si tratta del binario che permetteva agli esordienti maghetti di prendere l’Espresso per Hogwarts e si trova proprio nella stazione di King’s Cross come scritto nelle pagine di Joanne Rowling. Se cercate un treno rosso diretto a Hogwarts forse potreste rimanere delusi, ma in compenso troverete una simpatica targa e un carrello portavaligie che per metà scompare nel muro.

L'esperienza più suggestiva e realistica, però, la si può vivere negli studi della Warner Bros, proprio dietro le quinte dei film. Tra scenografie, costumi e oggetti di scena vi sembrerà di essere i protagonisti del magico mondo di Hogwarts, perchè il tour nei Warner Bros Studios vi farà ripercorrere i set autentici della serie e scoprire animazioni ed effetti speciali.

Un altro luogo reale legato alla saga di fantasia è il Rettilario del London Zoo: tutti i fan ricorderanno la scena in cui il piccolo Harry, ancora ignaro delle sue doti speciali, scopre di saper parlare il ‘serpentese’ e libera il boa con la sola forza della magia.

Uno dei luoghi più amati dai fan della saga è sicuramente Diagon Alley a Leadenhall Market, un tipico mercato coperto in stile vittoriano. Per avere un assaggio di quello stravagante quartiere basta cercare il negozio di ottica al numero 42 di Bull’s Head Passage, perchè è in quel locale furono girate le scene del Paiolo Magico, il vecchio pub dal quale i maghi avevano accesso a Diagon Alley attraverso il retrobottega.

I fan più appassionati ricorderanno sicuramente la scena dell'ultimo capitolo della saga in cui i Mangiamorte fanno esplodere un ponte. Il ponte in questione è il Millennium Bridge, invece per le scene più affascinanti del film "Harry Potter e l'Ordine della Fenice", in cui il protagonista vola sul Tamigi in sella alla sua scopa, è stato ripreso niente di meno che il Tower Bridge.

Un altro luogo molto amato dai fan di Harry Potter è sicuramente la Gringotts Bank all’Australia House, la banca magica gestita da goblin e folletti poco amichevoli. L’edificio che nella saga custodisce la Pietra Filosofale e che risulta blindatissimo, in realtà è la sede dell’Australian High Commission di Londra, quindi entrare sarà complicato come nella saga, ma c'è da dire che anche gli esterni sono di estrema bellezza e, quindi, meritano una visita.

Tra le scene memorabili di "Harry Potter e i Doni della Morte" ce n’è una girata proprio a Piccadilly Circus: qui potrete ripercorrere i passi di Harry, Ron ed Hermione in fuga per le strade del West End dopo l’attacco dei Mangiamorte al matrimonio di Bill e Fleur.

Ai più appassionati del genere, poi, dovrebbe risultare familiare il numero 12 di Grimmauld Place. Si tratta della casa spettrale e polverosa appartenuta ai genitori di Sirius Black e sede dell'Ordine della Fenice nell’omonimo capitolo della saga ed esiste davvero: è una delle casette a schiera di Claremont Square, nel quartiere Islington.

Se siete curiosi di vedere l’aula degli incantesimi dove il professor Vitious impartiva lezioni di magia, da King’s Cross in circa 40 minuti si raggiunge il quartiere Harrow. Nel collegio maschile del quartiere, precisamente nella quarta classe, fu ricreata la famosa aula che si può visitare facendo un tour del collegio.

Infine, nel centralissimo quartiere Victoria nei pressi di Victoria Station, c'è un hotel che ha realizzato due stanze speciali in perfetto stile Hogwarts arredate per l'occasione: letti a baldacchino, libri di incantesimi, bauli, specchi e alambicchi. Per gli appassionati del mago Harry, in queste stanze tutto è fedele allo spirito di una delle saghe più amate di tutti i tempi!

 

 

Fonte: Vivi Londra


Notizia pubblicata in data : 30 Novembre 2017






SEDI EASYSCHOOL
Roma Eur
Viale Pasteur, 82 - 78 - 70
Linea B Palasport
Roma Centro
Piazza Porta Maggiore , 6
Linea A Manzoni
Roma Sud
Via dei Mamili, 18
Linea A Porta Furba



Test on Line

Condividi
Easyschool ® è un Marchio Registrato, certificato Iso 9001 - 2008 per la Formazione
certificazioni